5 CIBI PER RENDERTI PIÙ GIOVANE

5 CIBI PER RENDERTI PIÙ GIOVANE

Gli anni passano per tutti, anche per te, ma questo non vuol dire che devi gettare la spugna e arrenderti all’effetto dello scorrere del tempo.

La realtà è che viviamo più a lungo, ma senza riuscire a mantenere una soddisfacente qualità della vita. Questo è dovuto al declino sia fisico che psicologico, con conseguente aumento dei casi di demenza senile.

Oggi però sappiamo che ci sono molte pratiche che puoi attuare da subito per rallentare drasticamente questo declino.

Dal punto di vista alimentare ti voglio parlare di 5 alimenti che puoi cominciare a consumare giornalmente per aiutarti a proteggere il tuo cervello dall’invecchiamento .

Cacao: chiaramente non stiamo parlando del cioccolato Milka ma di cacao crudo, senza l’aggiunta di zucchero, latte o altri ingredienti che porterebbero al risultato esattamente opposto. Quindi l’ideale sarebbe consumare 1-2 quadratini al giorno di cioccolato fondente (biologico) all’80% o superiore.

Caffe: anche in questo caso parliamo del caffe nero senza l’aggiunta di zucchero e non più di 2 tazzine al giorno. È inoltre importate considerare che le proprietà del caffe derivano principalmente dall’elevata quantità di antiossidanti e polifenoli, quantità che si riduce notevolmente dopo essere stato macinato e trattato. È quindi preferibile consumare caffe biologico appena macinato o in cialde biodegradabili così da mantenere le sue proprietà benefiche.

Tè Verde: questo può essere un ottimo sostituto al caffe ed è stato dimostrato che maggiore il consumo (superiore a 500ml), migliori gli effetti protettivi per le funzioni cognitive. Anche in questo caso è meglio se biologico e per non rovinarne le proprietà portare l’acqua a non più di 80 gradi.

Frutti di bosco: in particolare si parla dei mirtilli, in quanto consumarne 150gr al giorno è stato correlato col mantenimento di una memoria migliore; l’ideale è consumare frutta locale, fresca e di stagione. I frutti di bosco possono anche essere consumati congelati, per esempio nel frullato, ma è assolutamente importante che siano biologici, in quanto spesso sono tra la frutta col livello di pesticidi maggiore.

Frutta secca a guscio: noci, mandorle, anacardi, noci brasiliane, etc. In questo caso hai molta scelta e la possibilità di variare di giorno in giorno. Tieni a mente che ogni frutto secco è leggermente diverso e essere intollerante alle mandorle non vuole dire esserlo anche per tutte le altre varietà. Per aumentarne la digeribilità e necessario che la frutta secca venga attivata. Il processo di attivazione consiste nel metterla a mollo per 7-8 ore e poi essiccarla, così da disattivare le Leptine e altri Anti-nutrienti, inoltre ne migliora anche il sapore e la consistenza. Un’ottimo marchio italiano di frutta secca attivata è BRN Food (puoi usare il codice “wp10” per ottenere lo sconto al checkout).

Questi sono solo alcuni degli alimenti potenziativi per il tuo cervello e sicuramente tra i più studiati, testati e facili da reperire.

Se vuoi raggiungere la tua salute ottimale tramite alimentazione e movimento, completa il modulo qui sotto per fare richiesta di una sessione omaggio di coaching della longevità.