ESERCIZIO O ALLENAMENTO, QUESTO È IL PROBLEMA…

ESERCIZIO O ALLENAMENTO, QUESTO È IL PROBLEMA…

Lo sai bene, muoversi è importante; ma non tutto l’esercizio è creato uguale e non tutto l’esercizio ti darà gli stessi risultati.

Normalmente se vai dal medico e sei sovrappeso o magari hai il colesterolo o la glicemia alti, ti viene consigliato di andare a camminare, o fare qualche altra attività aerobica simile. Questo è sicuramente un ottimo punto di partenza, ma solitamente non è sufficiente.

Prova a farti questa domanda: “desidero semplicemente non essere ammalato o preferirei sapere di essere in piena salute, in grado di affrontare ogni giornata carico di energia, senza dolori articolari e con la consapevolezza di poter sostenere ogni sfida fisica a testa alta?”

Questa è la differenza che fa allenarsi rispetto al semplice esercizio. L’esercizio è un’attività praticata nel tempo libero, l’allenamento invece è un’attività programmata e strutturata in maniera progressiva, con l’obiettivo di raggiungere un risultato specifico.

Per esempio, se desideri perdere peso e sentirti più forte e in forma, andare solo a camminare o anche a correre potrebbe non essere la soluzione; sicuramente è meglio che restare seduto sul divano, ma raramente porta al risultato sperato. Le calorie bruciate in un’ora di camminata moderata sono estremamente basse e facilmente recuperate nello spuntino che spesso ci si concede come premio per l’attività svolta.

Inoltre, se hai mangiato subito prima di fare esercizio il corpo brucerà prima gli zuccheri introdotti e solo dopo i grassi. Invece se fai attività più intensa di una semplice camminata, ma a stomaco vuoto, il corpo andrà a prendere gli zuccheri dalla muscolatura, il che a lungo termine ha effetti ancora più dannosi, in quanto perdere muscolo porta alla diminuzione del metabolismo basale, la quantità di calorie di cui il corpo ha bisogno solo per tenerti in vita.

Camminare, correre, nuotare e fare altre attività aerobiche è assolutamente importante per migliorare la capacità cardiovascolare; ma per raggiungere la salute ottimale e vivere una vita a pieno è necessario anche inserire allenamento specifico per la crescita e il rinforzo muscolare e attività per migliorare mobilità, destrezza e coordinazione.

Il rinforzo muscolare avviene tramite il sovraccarico, quindi sollevare pesi, attività che se novizi è sempre meglio fare sotto la supervisione di un professionista. La mobilità invece viene migliorata tramite stretching, yoga e pilates. Yoga e Pilates lavorano anche sulla forza, ma difficilmente possono portare a sovraccarichi sufficienti a favorire la crescita muscolare.

Come puoi ben immaginare inserire tutte queste attività senza una vera programmazione è piuttosto difficile; è per questo che si parla di allenamento. Come ho detto, l’allenamento è strutturato, così da dare spazio a tutte le attività nella giusta misura, a seconda dell’obiettivo da raggiungere e della capacità del corpo di recuperare e adattarsi allo sforzo compiuto, diventando così sempre più forte.

Gli allenamenti che propongo ai miei clienti sono strutturati in modo da promuovere postura corretta, forza, mobilità, destrezza e resistenza, così da dare un vero effetto di benessere a 360 gradi e permetterti di cominciare a vivere una vita a pieno.