FATTI QUESTA DOMANDA SE VUOI VEDERE RISULTATI

FATTI QUESTA DOMANDA SE VUOI VEDERE RISULTATI

Ti senti confuso dalla miriade di informazioni su alimentazione, fitness e benessere in generale?

Sei stanco di provare nuove diete e allenamenti senza vedere i risultati promessi?

Non sei l’unico!

Ogni giorno veniamo bombardati da informazioni su come migliorare la nostra forma e salute. Il problema è che spesso queste informazioni sono discordanti. Inoltre, internet e i social media hanno dato il potere a chiunque di diventare il guru di turno dall’oggi al domani.

È facile farsi prendere dall’entusiasmo per l’ultima dieta che promette di farti perdere 10 chili o l’allenamento che ti darà addominali d’acciaio e un sedere da invidiare. Magari è anche un tuo amico che ti parla dei fantastici risultati che lui o lei hanno raggiunto in breve tempo.

Purtroppo però, perché ha funzionato per la tua amica, non vuol dire che funzionerà anche per te. La realtà è che siamo tutti diversi, basti pensare che la tuo flora batterica intestinale è tanto unica quanto le tue impronte digitali. È proprio la flora batterica a determinare come riesci a digerire e metabolizzare il cibo, quindi è facile capire perché le diete copia incolla che trovi nelle riviste o in internet di solito non funzionano.

Se vuoi ottenere risultati veri e duraturi, è importante che personalizzi l’allenamento e ancora di più l’alimentazione.

Tranquillo però, la soluzione è molto più semplice di quanto pensi.

Non è necessario sapere tutto sulla scienza dell’alimentazione e dell’allenamento; anche se personalmente li trovo argomenti particolarmente interessanti e utili. L’unica cosa veramente necessaria è scegliere una pratica in linea con l’obiettivo che desideri raggiungere, seguirla con costanza per almeno due settimane e farti una domanda.

“Come sta funzionando per me?”

Questa è la domanda più semplice e allo stesso tempo potente che ti puoi fare. Il suo potere sta proprio nella semplicità, l’importante è rispondere nella maniera il più oggettiva possibile.

In questo caso, può aiutare avere pre-selezionato dei parametri che ti aiutino a capire se effettivamente ti stai muovendo nella direzione desiderata. Questi parametri, possono essere oggettivi come, peso, circonferenza della vita, buco della cintura; oppure soggettivi, per esempio, livello di energia durante la giornata, sensazioni dopo i pasti, umore, sensazioni del corpo.

Se la risposta è positiva, datti un bel batti cinque e continua così perché stai andando nel verso giusto. Puoi quindi proseguire con la pratica corrente e aggiungerne una nuova da seguire e valutare allo stesso modo dopo due settimane.

Se invece i risultati non sono soddisfacenti, batti cinque comunque, primo perché hai avuto la costanza di seguire l’abitudine per due settimane e questo aumenta la tua forza di volontà; secondo e più importante, perché hai appena imparato una cosa nuova su te stesso. Puoi quindi cambiare la pratica o magari semplicemente modificarla per renderla più compatibile e efficace e rimetterla alla prova per altre due settimane.

Questo è lo stesso procedimento che ho adottato da anni con i miei clienti e che ha provato essere il migliore per offrire risultati duraturi nel tempo.

Quindi, tonando alla domanda iniziale; ”Come sta funzionando per te?”……