IL SEGRETO DEL CAMBIAMENTO

IL SEGRETO DEL CAMBIAMENTO

Quante volte hai cominciato il nuovo anno piena di buoni propositi? E quante volte a febbraio avevi già rinunciato ed eri tornata alla tua solita routine?

Beh non sei sola, come te miliardi di persone in tutto il mondo provano a cambiare qualcosa nella loro vita senza però riuscirci; ma ti sei mai chiesta il perché sia tanto difficile cambiare?

Nel mio lavoro di coach ho visto centinaia di persone che arrivano cariche di obbiettivi e buoni propositi, motivate a cambiare radicalmente la loro dieta, rimettersi in forma e ritrovare il proprio benessere. Mi chiedono qual è il segreto per perdere la pancetta extra che sembra aumentare di anno in anno.

La risposta: cambia la tua identità.

Ognuno di noi ha un modo di vedere sè stesso, determinato dal suo modo di percepire e rispondere agli eventi che gli sono successi in passato e ancora succedono ogni giorno. È importante rendersi conto che a tutti noi succedono cose sgradite; anzi, più una persona si mette in gioco e più avrà a che fare col fallimento. La differenza è che chi ha successo non lo percepisce come fallimento bensì come un’opportunità per crescere e migliorarsi.

Prova a pensare a come ti descriveresti, qual è il tuo auto dialogo interiore? Per esempio, se ti ripeti spesso di essere stanca o pigra, che non ti piace la palestra o che sei golosa il tuo corpo risponderà a tono, rendendo estremamente difficile trovare la voglia di allenarti o fare qualsiasi cosa che richieda il minimo sforzo, preferendo stravaccarti sul divano davanti a Netflix e ad una coppa di gelato.

Se il tuo obbiettivo non è solo ritrovare forma e salute, ma riuscire a mantenere i risultati che raggiungerai, non è sufficiente iscriverti in palestra e cominciare una nuova dieta, in quanto la tua identità farà di tutto per farti restare dove sei o riportartici al più presto possibile. È necessario che cominci a vederti come la persona che vuoi diventare ancora prima di diventare quella persona.

Prova a scrivere una lettera a te stessa dal futuro, proprio come se avessi già ritrovato forma e benessere. Come ti sentiresti? Come descriveresti te stessa? Come sarebbe la tua routine quotidiana per permetterti di mantenere i risultati raggiunti?

La verità è che ritrovare forma e benessere è molto più correlato ad un lavoro psicologico che fisico; è per questo che con i miei clienti non lavoro solo sull’esercizio fisico e l’alimentazione, ma sulla gestione dello stress e dello stato mentale, in quanto è proprio lì che sta la chiave del cambiamento.